Eventi-Iniziative

22 Dicembre 2014

1944 > 1945 – Per una memoria condivisa a 70 anni dalla guerra

A 70 anni dai tragici fatti accaduti nel biennio 1944-1945, grazie al Progetto “La resistenza nell’area prenestina: martiri, macerie, rinascita” finanziato dalla Regione Lazio, sarà possibile porre mano a un’opera di ricostruzione della memoria collettiva di cui potranno essere protagonisti tutti i cittadini dei Comuni di Zagarolo, Palestrina, Cave, San Cesareo e Gallicano nel Lazio.

Ogni abitante dei 5 Comuni interessati dal Progetto potrà infatti mettere a disposizione i documenti (foto, diari, opere storiografiche, memorie private, atti pubblici, ecc.) di cui dovesse essere in possesso, fornendoli al CENTRO DI RICERCA STORICA attivo nel proprio Comune di residenza che poi provvederà a riprodurli e a riconsegnarli al legittimo proprietario.
In tal modo, per la prima volta, sarà possibile ricostruire una memoria pubblica e organica di quanto vissuto e condiviso da tutta la popolazione in quegli anni, gettando nuova luce su quanto realmente accaduto in quel tragico biennio.

A collaborare all’iniziativa si sono offerti gli studenti e i Docenti delle Scuole Medie superiori di 1° grado , i Licei Claudio Eliano di Palestrina, Matisse di Cave e Borsellino-Falcone di Zagarolo, oltre le Associazioni culturali “Lupus in fabula”, “Amici di Zagarolo”, “Caffè corretto”, “ Officina Futuro“ , i Centri Anziani e le Biblioteche Comunali presenti nei 5 Comuni aderenti al Progetto.

Chiunque volesse mettere a disposizione i documenti in suo possesso potrà rivolgersi fino al 31 Gennaio 2015 ai seguenti responsabili:

COMUNE DI CAVE
Prof.ssa Chiara Pavone (Liceo artistico Matisse) cell. 3381600905 e-mail pavoni.ara@gmail.com
Prof.ssa Irene Cortoni (Associazione “Caffè Corretto”) cell. 3332477979 e-mail caffecorretto@hotmail.com

COMUNE DI GALLICANO NEL LAZIO
Prof.ssa Antonella Sordi (Istituto comprensivo) cell. 3935669035 e-mail antonellasordi@alice.it
Dott.ssa Federica Ceccarelli (Associazione “Officina futuro. Brain at work” ) cell. 3292588102 e-mail federicaceccarelli1@gmail.com

COMUNE DI PALESTRINA
Prof. Alberto Iacovacci (Liceo Classico Eliano) cell. 3393038407 e-mail alberto.iacovacci@alice.it
Prof.ssa Angela Razzicchia (Scuola Media “G. Pierluigi”) cell. 3397211744 e-mail angela.razzicchia@gmail.com
Prof.ssa Enrica Lombardi (Associazione “Lupus in fabula”) cell. 3332861733 e-mail enrica.lombardi@istruzione.it

COMUNE DI SAN CESAREO
Prof.ssa Maria Brancale (Istituto Comprensivo C. Pavese) cell. 3471945941 e-mail carboneronero@libero.it
Prof.ssa Cicalese Domenica (Istituto comprensivo C. Pavese) cell. 3393737124 e-mail m.cicalese@excite.it

COMUNE DI ZAGAROLO
Prof.ssa Antonella Pierangeli (Istituto Comprensivo A.Tibullo) cell. 3332544420 e-mail apierang@alice.it
Prof.ssa Irene Cortoni (Liceo Scientifico “Borsellino-Falcone”) cell. 3332477979 e-mail irenecortoni@alice.it
Associazione “Amici di Zagarolo” presso Edicola e… di Daniela e Stefania Loreti Corso V. Emanuele,99

Tutto il materiale raccolto e i lavori prodotti confluiranno in una MOSTRA ITINERANTE e saranno illustrati e analizzatio nel corso di un CONVEGNO DI STUDI STORICI che si terrà nella Primavera del 2015.

Si confida nella convinta collaborazione di tutti.

I Sindaci dei Comuni di
Cave, Gallicano nel Lazio, Palestrina, San Cesareo, Zagarolo

 

Allegati

    This message is only visible to admins.
    Problem displaying Facebook posts.
    Click to show error
    Error: Server configuration issue

    Ultimi articoli

    News 12 Settembre 2022

    Avviso di utilizzo della Palestra Comunale per le Società e Associazioni Sportive Locali in orario extrascolastico

    In esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 80 del 01-09-2022, Il Responsabiledell’Area C – Urbanistica e Territorio rende noto che, le Società e Associazioni Sportivelocali, possono presentare specifica richiesta per l’utilizzo, in orario extrascolastico, dellaPalestra comunale ed i suoi annessi (spogliatoi e servizi igienici) sita in piazzaleMontessori, per attività sportive che siano compatibili con la struttura e non pregiudichinole attività didattiche.

    torna all'inizio del contenuto