Avvisi

17 Settembre 2021

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI RILEVATORI PER IL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE 2021 E ALTRE INDAGINI ISTAT

È indetta una selezione per soli titoli finalizzata alla formazione di un elenco di rilevatori, nella forma disciplinata dal presente avviso, per il Censimento Permanente della Popolazione anno 2021, nonché per altre indagini statistiche ordinarie e straordinarie che saranno eventualmente richieste al comune dall’ISTAT.

In relazione alle unità da censire nell’ambito del territorio di competenza ed in base alle indicazioni fornite dall’ISTAT con la Comunicazione n. 1c, prot. n. 1163237/21 del 13-04-2021, il numero dei rilevatori occorrenti è al momento determinato in n. 8 unità.

I rilevatori saranno nominati entro il 27 settembre 2021 e le attività di rilevazione e di registrazione si svolgeranno nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2021, salvo eventuali diverse disposizioni da parte dell’ISTAT.

1. REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

I requisiti richiesti per la partecipazione alla presente selezione sono:

  1. avere compiuto diciotto anni alla data di scadenza dell’avviso;
  2. cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno stato membro dell’Unione Europea (U.E.) oppure cittadinanza di uno stato extra U.E. con regolare permesso di soggiorno in corso di validità;
  3. godere dei diritti politici negli Stati di appartenenza;
  4. avere un’ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana;
  5. essere in possesso del diploma di scuola superiore di secondo grado (di durata quinquennale) o titolo di studio equipollente;
  • non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni;
  • idoneità fisica all’impiego (l’amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica il candidato ove o ritenga necessario);
  • saper usare i più diffusi strumenti informatici (PC, Tablet) e possedere adeguate conoscenze informatiche (internet, posta elettronica);

Tutti i requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione all’elenco degli aspiranti all’incarico di rilevatore.

Per lo svolgimento dell’attività di rilevazione, è richiesta autonomia di spostamento sul territorio anche con mezzi propri.

2.  PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di ammissione, redatte in carta semplice su apposito modulo allegato al presente avviso – Allegato A), potranno essere presentate:

  • a mano all’ufficio Protocollo del Comune di Gallicano nel Lazio aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 11: 30;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: gallicanonellazio@pec.it:
  • per posta, Raccomandata A/R al Comune di Gallicano nel Lazio – Via 3 Novembre, 7 – 00010 Gallicano nel Lazio.

entro e non oltre le ore 12:30 di venerdì 24 settembre 2021.

Il termine è perentorio e non sono ammesse eccezioni. Non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante nel caso di spedizione tramite servizio postale. Le domande presentate o pervenute dopo il termine di scadenza, anche se recanti il timbro postale con data antecedente non saranno prese in considerazione.

La domanda dovrà essere presentata in busta chiusa con la dicitura sulla busta “CONTIENE DOMANDA PER SELEZIONE RILEVATORI”;

Nella domanda gli aspiranti dovranno rendere tutte le dichiarazioni richieste nel modulo stesso sotto la propria responsabilità, ai sensi degli Artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e consapevoli delle sanzioni previste dall’art. 76 del citato D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci.

La domanda dovrà essere firmata dall’interessato e trasmessa allegando copia non autenticata di un documento di riconoscimento valido, pena l’esclusione dalla selezione.

Gli aspiranti rilevatori non sono tenuti ad allegare alcuna documentazione relativa ai requisiti di ammissione e di altri titoli posseduti, i quali si intendono autocertificati nella domanda di ammissione con firma in calce alla stessa.

L’Amministrazione si riserva in ogni momento la facoltà di procedere alla verifica delle dichiarazioni presentate dai candidati.

Ferme restando le sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. del 28.12.2000 n. 445, qualora da controlli emerga la non veridicità della dichiarazione resa dal concorrente, ai sensi dell’art. 75 dello stesso D.P.R. n. 445/2000, il medesimo decade dai benefici eventualmente conseguiti dal provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.

L’Amministrazione non si assume alcuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del domicilio o del recapito da parte del candidato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di domicilio o del recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

3.  COMPITI DEI RILEVATORI

L’attività consiste nella raccolta di informazioni sulle unità di rilevazione (famiglie, edifici, abitazioni, numeri civici) attraverso un’attività sul campo che prevede in larga parte interviste

dirette, svolte con l’ausilio di questionari predisposti perlopiù in versione informatizzata, secondo le modalità definite dall’ISTAT e si articola in due differenti indagini campionarie, di seguito specificate:

  • Rilevazione Areale: prevede l’utilizzo della sola tecnica Computer Asisted Personal Interviewing (CAPI), pertanto le famiglie saranno intervistate dal rilevatore dotato di tablet (fornito da ISTAT). La stima delle famiglie che saranno coinvolte nell’indagine areale è pari a n. 518.
  • Rilevazione da Lista: le famiglie compilano direttamente il questionario elettronico utilizzando una pluralità di canali per la restituzione del questionario. Il rilevatore interviene per il recupero delle mancate risposte. La stima delle famiglie che saranno coinvolte nell’indagine da lista è pari a n. 110.

A tal fine al rilevatore è richiesto anche l’utilizzo di strumentazioni informatiche (notebook, tablet, palmari) fornitegli all’inizio della prestazione; tali strumentazioni dovranno essere utilizzate e conservate con cura dal rilevatore per preservarle da eventuali danni e dovranno essere riconsegnate in perfetta efficienza al termine della rilevazione.

La rilevazione deve essere svolta nel rispetto delle istruzioni impartite dall’ISTAT e dal Comune di Gallicano nel Lazio.

I rilevatori incaricati avranno l’obbligo di partecipare a specifici corsi di formazione indetti dall’ISTAT e/o dal Comune, pena la decadenza dall’incarico.

In particolare, i rilevatori dovranno:

  • garantire la propria disponibilità ad effettuare il lavoro per tutto il periodo di rilevazione (nel caso del Censimento Permanente previsto indicativamente nei mesi da OTTOBRE a DICEMBRE 2021, salvo diverse indicazioni da parte dell’ISTAT);
  • garantire la disponibilità ad effettuare la rilevazione su tutto il territorio comunale nell’intero arco della giornata, compresa la sera e i giorni festivi;
  • garantire l’utilizzo di un mezzo di trasporto proprio, accollandosi i relativi costi, per gli spostamenti sul territorio comunale che eventualmente si rendessero necessari nelle zone non coperte dal trasporto pubblico e per il raggiungimento delle sedi del/i corsi di formazione;
  • garantire l’eventuale utilizzo di apparecchiature telefoniche personali, oltre a quelle messe a disposizione dal Comune, per contattare le unità di rilevazione in qualsiasi zona del territorio comunale;
  • essere sempre muniti del tesserino di riconoscimento;
  • gestire quotidianamente, mediante uso del Sistema di gestione delle indagini (SGI) predisposto dall’Istat, il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione areale e di unità di rilevazione per la rilevazione da lista loro assegnati;
  • effettuare le operazioni di rilevazione dell’indagine Areale relativamente alle sezioni di Censimento/indirizzi assegnati;
  • effettuare le interviste alle unità della rilevazione da Lista non rispondenti;
  • provvedere alla compilazione dei questionari, fornendo ai rispondenti tutti i chiarimenti richiesti e tutte le informazioni inerenti alle finalità della rilevazione;
  • provvedere al recupero dei questionari presso le famiglie che non lo hanno compilato autonomamente, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti presso il loro domicilio;
  • provvedere ad effettuare i controlli necessari per accertare la completezza e la coerenza delle informazioni raccolte;
  • gestire quotidianamente la rilevazione mediante l’uso dell’apposito sistema di gestione predisposto dall’ISTAT;
  • concludere la rilevazione entro i tempi prestabiliti;
  • riferire su eventuali criticità al proprio referente o all’Ufficio Censimento del Comune di Gallicano nel Lazio.

I compiti di cui sopra potranno essere integrati da ulteriori disposizioni impartite dall’ISTAT e dall’Ufficio Censimento del Comune di Gallicano nel Lazio.

Nell’espletamento dell’incarico ricevuto sarà fatto divieto ai rilevatori di svolgere, nei confronti delle unità da rilevare, attività diverse da quelle proprie dell’indagine e di raccogliere informazioni non contenute nei questionari di rilevazione.

Il rilevatore, le cui inadempienze pregiudicano il buon andamento delle operazioni di rilevazione, potrà essere sollevato dall’incarico.

4.  FORMAZIONE DELL’ELENCO PER TITOLI

La valutazione delle domande presentate sarà effettuata dal Responsabile dell’UCC, eventualmente coadiuvato da un dipendente con compiti di segretario verbalizzante, il quale, effettuata la verifica in ordine al possesso dei requisiti prescritti dal presente avviso, procederà alla formazione dell’elenco dei rilevatori sulla base dei seguenti criteri e punteggi.

Il punteggio massimo attribuito ai titoli è di 30 punti e viene ripartito come di seguito specificato:

  1. diploma di scuola secondaria di secondo grado (massimo punti 13):
  2. valutazione da 36/60 a 39/60 o da 60/100 a 65/100 = punti 7;
  3. valutazione da 40/60 a 45/60 o da 66/100 a 75/100 = punti 9;
  4. valutazione da 46/60 a 54/60 o da 76/100 a 90/100 = punti 11;
  5. valutazione da 55/60 a 60/60 o da 91/100 a 100/100 = punti 13;
  6. titoli di studio universitari (massimo punti 5):
  7. Laurea Specialistica (LS), Laurea Magistrale (LM), Diploma di Laurea (DL – vecchio ordinamento) in discipline Statistiche = punti 5;
  8. Laurea Triennale (L) in discipline Statistiche, Diploma Universitario di Statistica = punti 4;
  9. Laurea Specialistica (LS), Laurea Magistrale (LM), Diploma di Laurea (DL – vecchio ordinamento) in qualsiasi altra disciplina = punti 3;
  10. Laurea Triennale (L) in qualsiasi altra disciplina = punti 2;

In caso di possesso di più lauree, anche se di tipologia differente, ne verrà valutata solo una, quella a cui viene attribuito il punteggio maggiore.

  • incarichi di rilevazioni statistiche eseguite per conto dell’ISTAT (massimo 8 punti)
  • Aver svolto incarico di rilevatore per censimenti della popolazione avvenuti dall’anno 2011 in poi, a prescindere dal numero di incarichi svolti = punti 8;
  • Aver svolto incarico di rilevatore per altre indagini ISTAT = punti 6 (punteggio non cumulabile con il precedente di punti 8)
  • Residenza nel Comune di Gallicano nel Lazio(punti 4).

A parità di punteggio, sarà preferito il candidato più giovane.

5.  VALIDITÀ E SCORRIMENTO DELL’ELENCO

L’elenco ha validità di tre anni dalla data di pubblicazione e sarà utilizzato dal Comune di Gallicano nel Lazio per il Censimento permanente della Popolazione anno 2021 nonché per altre indagini statistiche ordinarie e straordinarie che saranno eventualmente richieste al Comune dall’ISTAT, salvo eventuali modifiche ai requisiti di accesso o ai criteri di valutazione dei titoli dovute a nuove leggi o a nuove disposizioni dell’ISTAT o a mutate esigenze dell’Ufficio.

Saranno da considerarsi cause di revoca dall’incarico di rilevatore e di cancellazione dall’ elenco:

  • esecuzione delle rilevazioni affidate a soggetti diversi dall’incaricato;
  • aver compiuto, durante l’espletamento dell’incarico, gravi inadempienze e/o inosservanze che abbiano pregiudicato il buon andamento delle operazioni di rilevazione;
  • istanza scritta di rinunzia del rilevatore.

Lo scorrimento dell’elenco prevede di contattare i rilevatori partendo sempre dal primo che non sia già impegnato in altra rilevazione, per verificarne la disponibilità.

L’inserimento in elenco non determina alcun diritto al conferimento di incarichi.

  • TRATTAMENTO GIURIDICO-ECONOMICO COMPENSI E NATURA DEL CONTRATTO L’attività dei rilevatori statistici si configura come incarico esterno di tipo occasionale mediante la sottoscrizione di contratti di prestazione d’opera e non ha alcun vincolo di subordinazione ai sensi di quanto disposto negli artt. 2222 e ss. del Codice Civile.

Il conferimento dell’incarico non comporta in nessun modo la  costituzione di un rapporto  di pubblico impiego con il Comune di Gallicano nel Lazio.

Il compenso è determinato dall’Amministrazione comunale tenuto conto del contributo stabilito dall’ISTAT.

Per il censimento del 2021 il compenso verrà retribuito sulla base delle indicazioni riportate nella comunicazione ISTAT n. 1c del 13/04/2021, avente per oggetto “Avvio attività preparatorie del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni 2021: Rilevazione Areale (IST-02493) e rilevazione da Lista (IST-02494”.

L’ammontare del compenso lordo da corrispondere ai rilevatori statistici incaricati è commisurato alla natura della rilevazione ed al numero e al tipo di unità rilevate correttamente, secondo quanto stabilito dall’ISTAT e dal Comune di Gallicano nel Lazio.

Il compenso sarà determinato e corrisposto, successivamente all’incasso da parte del Comune di Gallicano nel Lazio del rimborso ISTAT, con apposito atto del Responsabile dell’Ufficio di Censimento Comunale e sarà soggetto alle trattenute dovute in base alle leggi vigenti.

7.  TUTELA DELLA RISERVATEZZA E SEGRETO STATISTICO

I rilevatori sono vincolati al segreto d’ufficio ed al segreto statistico ai sensi degli artt. 8 e 9 del d. lgs. n. 322/89 (Norme sul Sistema statistico nazionale e sulla riorganizzazione dell’Istituto nazionale di statistica) e successive modifiche.

Sono altresì soggetti alla normativa in materia di protezione dei dati personali secondo quanto disposto dal d.lgs. n. 196/2003 nelle parti ancora vigenti e dal nuovo regolamento europeo di protezione dei dati personali (Reg. UE 2016/679) e dal codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali a scopi statistici e di ricerca scientifica effettuati nell’ambito del Sistema Statistico Nazionale (SISTAN).

8.   TRATTAMENTO DATI PERSONALI E INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) N.679/2016 (“GDPR”) E DELL’ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003 N.196 (“CODICE PRIVACY”)

I dati che il candidato è chiamato a fornire sono obbligatori ai fini dell’ammissione alla procedura di selezione, secondo quanto previsto dal Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”) e dal Decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196 (“Codice Privacy”).

I dati forniti dai candidati saranno utilizzati per tutti gli adempimenti connessi al procedimento cui si riferiscono.

Quanto dichiarato dai candidati nelle loro domande verrà raccolto, elaborato e archiviato, anche tramite supporti informatici, comunicato a tutto il personale dipendente di questa Amministrazione coinvolto nel procedimento. Il titolare dei dati è il Comune di Gallicano nel Lazio (RM).

9.   COMUNICAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 7 E 8 DELLA LEGGE N. 241/90 – DISPOSIZIONI FINALI

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 8 della legge n. 241/1990, il Responsabile del presente procedimento è individuato nell’istruttore amministrativo Filippo Ravagnoli.

Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Comunale di Censimento sito in Gallicano nel Lazio (RM) – Via Tre Novembre, n. 7 – telefono n. 06-87780381, pec- gallicanonellazio@pec.it

Copia del presente avviso di selezione e del modello di domanda di candidatura possono essere scaricati dal sito istituzionale http://www.gallicanonellazio.rm.gov.it/

Il Responsabile ad interim

Dell’Area Direzione Servizi al Cittadino e alle Imprese

Dott.ssa Maria Rosaria De Pasquale

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI RILEVATORI PER IL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE 2021 E ALTRE INDAGINI ISTAT
⚠️ AVVISO 📌Informiamo i cittadini che mercoledì 20 ottobre dalle 9 alle 20 si potrebbero verificare mancanze d’acqua e abbassamento della pressione per le vie segnalate in foto. 📌L’intervento di rende necessario per lo spostamento della tubazione principale Dell’acqua posizionata su Viale Diaz. 📌L’acqua presso le scuole verrà garantita attraverso lo stazionamento delle autobotti. ... See MoreSee Less
View on Facebook
L'Amministrazione Comunale e l’Universita’ Agraria organizzano la manifestazione "Week-end DiVino" con degustazione di vini delle aziende vinicole locali!Vi aspettiamo sabato 9 ottobre a partire dalle ore 16:00 presso il frantoio sociale di Gallicano nel Lazio!!! Di seguito la locandina con il programma dettagliato dell’evento!!! ... See MoreSee Less
View on Facebook
⚠️ #AVVISOlunedì 11 ottobre, in diverse zone di Gallicano, mancherà la corrente per lavori di manutenzione e potenziamento della linea elettrica. Qui👇🏼 l’elenco delle zone interessate e relativi orari ℹ️ ... See MoreSee Less
View on Facebook

Ultimi articoli

Avvisi 18 Ottobre 2021

Interruzione servizio idrico per viale Diaz il giorno 20.10.2021

Si comunica alla cittadinanza che per esegurire un intervento di manutenzione presso il Comune, il giorno 20 ottobre 2021 dalle 9.

Avvisi 18 Ottobre 2021

AVVISO PUBBLICO: DOMANDA PER DISABILITA’ GRAVISSIMA

È possibile effettuare la richiesta per accedere alle prestazioni assistenziali e di aiuto personale previsti dal programma attuativo degli interventi in favore delle persone con disabilità gravissima ivi incluse le persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA) in relazione alla gravità della compromissione funzionale e malati di alzheimer solo nel caso in cui il deficit connesso all’evoluzione della patologia rientri nelle condizioni di cui all’art.

Avvisi 30 Settembre 2021

NUOVO AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DEI BUONI SPESA IN FAVORE DI FAMIGLIE IN SITUZIONI DI CONTINGENTE INDIGENZA ECONOMICA DERIVANTE DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19

Il Comune di Gallicano nel Lazio, con Deliberazione della Giunta Comunale n 75 del 27/09/2021, ha approvato il nuovo avviso pubblico regolante le modalità di attivazione ed erogazione della misura di solidarietà alimentare per l’acquisto tramite Buoni Spesa, di beni di prima necessità, a favore di nuclei familiari in difficoltà, che abbiano subito variazioni della propria situazione economica a causa dell’emergenza sanitaria.

Avvisi 25 Settembre 2021

Avviso di interruzione di energia elettrica per il giorno 28.09.2021 nelle zone di Via Pescina, Grotte dell’acqua, Colle Collacchio e zone limitrofe

Vi comunichiamo che l’energia elettrica verrà interrotta per effettuare lavori sui nostri impianti.

torna all'inizio del contenuto