Avvisi

30 Settembre 2016

Referendum 4 dicembre 2016 – Voto degli elettori temporaneamente all’estero

Chi per motivi di lavoro, di studio o per cure mediche si trova all’estero per un periodo di almeno tre mesi, all’interno del quale ricade la data del referendum, può partecipare al voto per corrispondenza.

Entro l’8 ottobre p.v. dovrà inviare al comune d’iscrizione nelle liste elettorali l’opzione su carta libera, allegata alla copia di un documento d’identità, che deve contenere l’indirizzo postale estero a cui deve essere inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione che attesti il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (cioè che ci si trova all’estero per motivi di lavoro, di studio o per cure mediche).

L’opzione dovrà essere inviata:

  • per posta tradizionale indirizzata a Comune di Gallicano nel Lazio, Ufficio elettorale, Via Tre novembre n. 7, 00010 Gallicano nel Lazio – IT;
  • con un fax al numero 06.9546.0043;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: gallicanonellazio@pec.it;
  • tramite posta elettronica non certificata all’indirizzo: l.segnalini@comune.gallicanonellazio.rm.it;
  • portata all’Ufficio protocollo del comune di residenza anche da un’altra persona.

Per maggiori informazioni è possibile scaricare la circolare della Prefettura di Roma allegata di seguito.

 

Allegati

This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts.
Click to show error
Error: Server configuration issue

Ultimi articoli

Avvisi 24 Maggio 2022

Apertura Posticipata FARMACIA COMUNALE per il giorno 25.05.2022

Si comunica ai cittadini che la Farmacia Comunale di Acquatraversa domani aprirà alle ore 18.

Avvisi 18 Maggio 2022

Calendario consegna sacchi per la raccolta differenziata

Si comunica agli utenti che la consegna dei sacchi per la raccolta differenziata, avverrà nei giorni e negli orari indicati di seguito.

Avvisi 5 Maggio 2022

Voto Domiciliare Referendum – Richiesta

L’Amministrazione rende noto che sono ammessi al voto domiciliare gli elettori: affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano; affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi di trasporto pubblico appositamente organizzati.

Avvisi 5 Maggio 2022

Nuovi orari TPL dal 03.05.2022

Di seguito gli orari del servizio TPL da martedì 03 maggio: Ore 07.

torna all'inizio del contenuto